guareschi1
01 12 2014

Alice Guareschi. Scritti notturni / Écrits nocturnes

Alice Guareschi. Scritti notturni / Écrits nocturnes

L’uso della parola scritta, come un’attenzione spontanea per il linguaggio in senso ampio (ritmo, struttura, pause, silenzi), sono centrali nel lavoro di Alice Guareschi. Nella cornice storica dell’Hôtel de Galiffet, l’artista presenta il suo video Local time at destination (tower), una piccola stampa in bianco e nero e un’installazione a pavimento: in queste opere declina l’idea di memoria da un punto di vista sia qualitativo sia temporale, creando una variazione di prospettive possibili, compresenti e al tempo stesso complementari, che restituiscono, nella loro semplicità, una visione complessa del presente.

Alice Guareschi. Scritti notturni / Écrits nocturnes